Dal Brennero a Roma sui passi degli antichi pellegrini

A piedi o in bicicletta lungo il percorso che per secoli ha visto passare re, viandanti e pellegrini, in viaggio verso Roma dal centro e dal nord Europa. Un mese e mezzo su sterrati e stradine, immersi nei più bei paesaggi della penisola: dalle Alpi al mar Adriatico, dai boschi dell’Appennino romagnolo alle colline toscane e umbre, attraverso borghi e città d’arte come Padova, Ravenna, Orvieto, Viterbo. Un itinerario da vivere tutto in una volta, o anche a tappe.

Con tutte le informazioni utili per mettersi in cammino: come prepararsi, quando partire, la descrizione dettagliata del percorso tappa per tappa, le mappe, le altimetrie, i dislivelli, dove dormire, i luoghi da non perdere, gli approfondimenti. E inoltre, una sezione di dati tecnici per i ciclisti, e le varianti più adatte alle due ruote.

Firri rinnovò la domanda: “Buon Tiro, voglio andare a Roma, descrivimi il percorso” Tirri: “Ti elencherò le località e le loro distanze. … Avrai due possibilità per attraversare gli Appennini: o da Bagno di Romagna, o da Acquapendente. Ma ritengo sia migliore la strada da Bagno di Romagna”.
Alberto di Stade, Annales Stadenses (XIII secolo)

L’autore
SIMONE FRIGNANI da anni percorre l’Italia a piedi e in bicicletta, mappando antichi percorsi e individuando nuovi cammini. È autore delle guide Italia coast to coast e Il Cammino di san Benedetto, pubblicate da Terre di mezzo Editore.