Nel 1441 la Serenissima conquistò Ravenna, spodestando l’ultimo dei Da Polenta. Nel 1457 i veneziani cominciarono a costruire la Rocca Brancaleone, la cui possente struttura faceva parte integrante della cinta muraria della città. Completata nel 1470, è divisa in due parti: la Rocca o Ridotto (un quadrilatero con quattro imponenti torrioni circolari uniti da cortine murarle) e la Cittadella (un piccolo borgo che comprendeva la casa della guarnigione e vari ambienti di servizio). Oggi la Cittadella ospita un giardino pubblico.